Domenica 19 Agosto 2018Ultimo aggiornamento 18:57

None: veglia di preghiera per il giovane ciclista in coma al Cto

None: veglia di preghiera per il giovane ciclista in coma al Cto
Martedì 7 Agosto 2018 - 14:48

La comunità nonese si stringe intorno ad Alberto Peiretti ed i suoi famigliari: domani e  giovedì, alle ore 8, mentre domenica alle ore 10, nella chiesa Santi Gervasio e Protasio, veglia di preghiera per il ciclista diciassettenne ricoverato, in coma farmacologico, al Cto di Torino. Peiretti, atleta della squadra Velo Club Esperia Piasco, durante la gara ciclistica, categoria Juniores, svoltasi domenica a Costiglione Saluzzo, è stato vittima di un gravissimo incidente: transitando in un tratto pianeggiante, nei pressi di Villanovetta di Vezuolo, ha perso il controllo della bici ed è finito contro un palo, battendo violentemente la testa. «Domani, dopodomani e domenica ci troveremo in parrocchia: pregheremo per Alberto chiedendo la grazia. Confidiamo che a questo appello religioso e d'umanità rispondano in tanti» spiegano i promotori dell'iniziativa.

fed. ra.