Venerdì 17 Agosto 2018Ultimo aggiornamento 10:33

ASL TO 5: Inaugurati il nuovo blocco operatorio e la gamma Camera all'ospedale di Moncalieri

ASL TO 5: Inaugurati il nuovo blocco operatorio e la gamma Camera all'ospedale di Moncalieri
Giovedì 5 Aprile 2018 - 18:04

E’ stato inaugurato oggi, giovedì 5, all'ospedale Santa croce di Moncalieri il nuovo blocco operatorio e, con esso, i nuovi spazi di Otorinolaringoiatria ed Endoscopia con la gamma camera della struttura di Medicina Nucleare.I lavori effettuati dall’Asl To5 si sono conclusi nei giorni scorsi: sono state progettate e costruite tre nuove sale operatorie con locali connessi e nuovo servizio di sterilizzazione; ricollocati e ammodernati i servizi di Otorinolaringoiatria ed Endoscopia (quest’ultimo in funzione già dalla scorsa estate); già realizzata e attivata la sala dell’emergenza. Nuovi e rinnovati anche gli spazi dell’ambulatorio dell’Otorinolaringoiatria ai quali si accede proprio davanti all’ingresso principale. I questi, troverà spazio, nel prossimo futuro, l’accettazione di tutte le specialistiche ambulatoriali che hanno sede al Santa Croce.
Il costo complessivo di tutti i lavori è stato di 2,9 milioni di euro, senza sforamenti rispetto al preventivo.. Dei quasi tre milioni stanziati, circa 600 mila sono stati utilizzati per l’acquisto delle apparecchiature e arredi e, parte, anche per la ristrutturazione dei nuovi spazi della struttura di Otorinolaringoiatria e dell’Endoscopia.
 «Questo intervento era assolutamente necessario – ha commentato  l’assessore regionale alla Sanità Antonio Saitta  presente alla'inaugurazione insieme al presidente della Regione Sergio Chiamaprino-. Non realizzare le nuove sale avrebbe portato alla chiusura dell'ospedale di Moncalieri, sia per ragioni normative sia per ragioni di sicurezza delle cure, e dunque all’interruzione dei servizi. Servizi che in futuro verranno ulteriormente rafforzati con l’entrata in funzione del nuovo ospedale unico dell’Asl To5».
Le attività nei nuovi reparti saranno avviate entro la fine del mese di aprile, al termine della bonifica finale e della sterilizzazione del blocco operatorio.
«Oggi inauguriamo opere importanti per ammodernare l'ospedale di Moncalieri e per ridare piena operatività ai reparti chirurgici dell'intera Asl – ha illustrato Massimo Uberti Direttore generale dell’Asl TO5 -. E' un impegno che con la Regione Piemonte abbiamo assunto nel percorso per giungere alla realizzazione del nuovo ospedale: mantenere in stato di massima efficienza gli attuali ospedali sino alla apertura del nuovo presidio ospedaliero. La nuova Gamma camera, infatti, permette di ammodernare la dotazione tecnologica del servizio di Medicina Nucleare con un'attrezzatura assolutamente all'avanguardia.